venerdì 28 ottobre 2011

cambiamenti

che è successo a nostra figlia, ci siamo chiesti ieri sera io e il marito andando a letto. Si è iscritta a un corso extra di matematica tutti i giovedì, vuole partecipare a una selezione per andare all'Onu con la scuola, ha preso sette all'interrogazione sul Dolce Stil Novo, otto al compito di grammatica francese, mi ha accompagnato a fare la spesa, si è placata riguardo al motorino perché pensa che tra qualche mese lo avrà, ogni tanto la sera esce dal bunker di camera sua e viene in salotto a fare facebook davanti alla televisione, mi ha detto di aver votato sinistra alle elezioni per il consiglio d'istituto... Lo vedi? ho detto al marito, stiamo raccogliendo ii frutti della mia educazione permissiva, pensa se mi fossi messa di traverso quando scalpitava, bastava darle tempo, farla crescere. In realtà sono solo segni passeggeri, chissà quante altre volte ancora cambierà, ma quanto mi solleva saperla tranquilla e moderatamente impegnata.

Nessun commento: