giovedì 27 ottobre 2011

chi e' seduto

riunione per eleggere i rappresentanti dei genitori in classe della figlia. Arrivo trafelata. Sulla cattedra c'e' l'insegnante di matematica, una donna giovane e preparata, davanti a lei tre genitori. Mi siedo, scusandomi per il ritardo. La prof riprende a parlare. Dietro di lei una scritta sul muro: chi e' seduto qui e' uno stronzo/a, poi una freccia verso il basso. Sussurro alla signora accanto a me: e quella scritta? Lei dice, ha colpito anche me, ma non l'hanno fatta i nostri, era già li' dall'anno scorso. L'insegnante imperturbabile ci aggiorna sul comportamento dei ragazzi. Possibile che nessun professore abbia preso l'iniziativa di cancellare la scritta? Che scuola e' mai questa?

Nessun commento: