martedì 1 novembre 2011

pinocchio nel Minnesota

come e' venuto in mente a uno scrittore del Minnesota di scrivere un romanzo per ragazzi intitolato Wooden Bones i cui protagonisti sono il giovane Pino e suo padre Geppetto, rispettivamente apprendista falegname e falegname, dotati dello straordinario potere di dare vita alle creature di legno da loro intagliate? Ma soprattutto come e' possibile che un editore come Simon & Shuster decida di pubblicare questo libro tetro e privo di originalità in cui i due protagonisti non fanno altro che scappare da folle impazzite a caccia di miracoli? Scrivete pure fiabe nere sul desiderio di sconfiggere la morte e di rincorrere la perfezione, ma lasciate in pace Collodi. Pinocchio e' un'altra cosa.

Nessun commento: