martedì 31 gennaio 2012

dal medico da sola

ha un caratteraccio e quando non si sente bene è più stizzosa del solito. Alle quattro di mattina la figlia mi ha chiamato: ho mal di gola, fai qualcosa, vado a fuoco. Alle sette l'ho trovata sul divano, furiosa, rauca e piena di febbre. Le ho detto, devi andare dal dottore a fargli vedere la gola. Si è vestita, ha preso la sua macchinetta e ci è andata. Non lo conosceva, ho appena fatto la variazione dalla pediatra a lui. La figlia ha un caratteraccio, ma è molto autonoma. Si è fatta visitare, si è comprata l'antibiotico che le è stato prescritto ed è tornata a casa. Il figlio, che è molto più mammone, non sarebbe mai andato dal medico da solo. Io a sedici anni non l'avrei mai fatto. Mi piace vedere che se la cava da sé.

Nessun commento: