martedì 10 gennaio 2012

prima di uscire

il figlio e' andato in cantina a cercare una cartellina con i lavori fatti in terza media dalla figlia. Vorrebbe recuperare un disegno e spacciarlo per proprio: con i colori in mano e' negato. Lei alza il prezzo, ostenta un grande attaccamento alle sue cose: vuole soldi. Urlano entrambi, mi chiamano. Che bello, sto uscendo, sola sola, ho un invito a teatro. E io che stavo per non accettare.

Nessun commento: