lunedì 20 febbraio 2012

io e la vicina

la nostra vicina di casa e dirimpettaia e' una signora anziana e burbera. Ci capita a volta di incrociarci sul pianerottolo o di prendere insieme l'ascensore, ci salutiamo, mi dice quanto sono cresciuti i miei figli. Mi sembra di avere con lei rapporti cordiali. Ogni volta che incontra mio padre pero' si lamenta di me, dice che sono brusca, che vado sempre di corsa. Ieri lo ha detto anche a mia zia, che non aveva mai visto prima, raccomandandole di non riferirmelo. Chissa' chi verra' ad abitare a casa nostra quando ce ne andremo, chissà se i nuovi vicini piaceranno alla vicina.

1 commento:

Anonimo ha detto...

gentile signora, sono la sua vicina e sono sgomenta da quanto lei scrive di me. spero che facciate al più presto il trasloco