venerdì 18 maggio 2012

urlatrice

si e' svegliata urlando la figlia, pretendeva il bagno libero subito; ha continuato a urlare contro di me, contro il padre, contro il fratello; ha urlato più forte quando si e' accorta che era finito il caffè'; ora urla al telefono con una sua amica che non e' puntuale. Le mestruazioni mettono a dura prova le sue corde vocali.

Nessun commento: