mercoledì 20 giugno 2012

perché non è sempre estate

se lo sta godendo questo periodo di vacanze la figlia: dorme finché ne ha voglia, poi va in piscina, al bar, vede un sacco di gente. Ieri ha detto con aria sognante, perché non è sempre estate? Al contrario il figlio usa gli esami di terza media per non fare nulla. Dice, devo studiare e poi lo trovo stravaccato di fronte alla tv o impegnato a sparare alla playstation. La settimana prossima vanno tutti e due al mare ed è difficile pensare che le loro attitudini cambieranno: lei sfarfalleggerà da uno stabilimento all'altro, lui a stento si muoverà dal lettino.  Magari invece, lontano dagli occhi materni, lui scoprirà la vita mondana e lei starà più tranquilla.   

Nessun commento: