domenica 22 luglio 2012

lamentele

una si lamenta del materasso umido del mini appartamento di Ponza (dormono in quattro in una stanza che e' anche il salotto), l'altro della casa moquettata fino in bagno di Exeter (e del tramezzino con dentro roba strana che ha ricevuto per cena): lontani dalle comodità i figli vacillano. Ah come e' utile uscire dal guscio. Noi in compenso stiamo molto bene: dopo un bagno con le onde siamo rientrati in città, in tempo per una passeggiata in centro, una pizza e un gelato. Roma e' più bella che mai e un po' più fresca di quando sono partita.

Nessun commento: