martedì 21 agosto 2012

una giornata a Poseidon

andare alle terme quando la temperatura esterna supera i trenta gradi non è una grande idea, ma ieri non eravamo i soli ad averla avuta. Poseidon è un luogo piacevolissimo: a tre chilometri da Forio, in fondo a una baia cinta da scogli, si apre questo giardino termale con una gran quantità di piscine di ogni forma e calore. Passarci la giornata costa una trentina di euro e li vale tutti: si passa dal bagno in mare, che lì davanti è caldo per le fumarole, alla sauna naturale su per il monte, alla piscina fredda, a quella bollente e quando si è stufi di acqua ci sono sedie a sdraio e ombrelloni all'ombra degli alberi. Il panorama tra la roccia di tufo, il verde della vegetazione e il blu del mare è fantastico. È tutto così pulito e organizzato che non sembra di stare in Italia; anzi sì, a fine giornata sulle sedie penzolavano sacchetti di spazzatura, vedi mai che uno debba far la fatica di cercare un cestino. Ci siamo ripromessi di tornarci in una giornata fresca e fuori stagione. Ricordarsi le cuffie, se no tocca farsi un turbante con quello che si ha sotto mano.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Provate anche il giardino termale negombo, bellissimo!