martedì 4 settembre 2012

uomini che non ascoltano le donne

Radiotre, oggi pomeriggio: a Fahrenheit si parla di un libro greco di racconti. Alla conversazione partecipano oltre al conduttore, allo scrittore e alla traduttrice, la editor e un altro scrittore. Il conduttore parte dalla editor, le chiede come ha fatto a scoprire il libro. Lei racconta di aver letto una poesia greca, di aver cercato invano la traduzione della raccolta da cui era tratta, di aver contattato un traduttore, di aver poi rinunciato a quelle poesie troppo distanti dal pubblico italiano e di essere arrivata a quest'altro libro grazie alla segnalazione del traduttore. Parlano gli altri; in chiusura il conduttore si rivolge alla editor dicendole, lei che sa benissimo il greco, cosa puo' dirci della lingua di questo scrittore? Lei e' costretta a precisare, no, il greco io non lo so, e lui infastidito ribatte, allora cancello la domanda. Se fosse stato a sentire quando lei parlava, la domanda l'avrebbe cancellata prima di farla.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Mi viene da pensare che forse quel conduttore non e' interessato alle donne. I maschi hanno difficolta' a far girare troppi pensieri in contemporanea