giovedì 25 ottobre 2012

io e lei

l'ultimo film che abbiamo visto noi due sole doveva essere un cartone animato. Quando ho proposto alla figlia di venire con me al cinema a vedere Io e te di Bernardo Bertolucci non mi aspettavo che avrebbe colto la palla al balzo. Stasera tra il lavoro in redazione, un'intervista, la riunione di classe (se si può chiamare riunione l'incontro tra una professoressa e due mamme), la spesa, la cena, mi sarei volentieri addormentata davanti a Santoro. Mi ha detto, o oggi o mai più. Siamo andate. Avevamo letto entrambe il libro di Niccolo' Ammaniti e all'uscita lei rilevava le differenze tra libro e film. Ci e' piaciuto molto, ci hanno colpito la bellezza stravolta di lei, la bruttezza espressiva di lui, la cantina-prigione che libera tutti e due dalla gabbia di dolore in cui si sono reclusi da soli. Questo film me lo porterò dentro.

Nessun commento: