giovedì 18 ottobre 2012

non scrivi di me

mia figlia non cessa di stupirmi. Fa sempre la dura, quella che, mamma meno ti vedo più sono contenta, quella che di quello che pensi mi importa meno di niente. Poi se ne esce a tavola con la domanda, com'è che non scrivi più di me sul tuo blog. Mi ha spiazzata e commossa.

Nessun commento: