venerdì 16 novembre 2012

cupezze

mi capita di provare avversione per una persona amica: accumulo dentro di me motivi di risentimento, non sopporto piu' i suoi modi di fare. Se la persona mi e' davvero amica, mi passa e mi dispiace aver attraversato una fase così negativa. Il brutto e' quando lo stesso tipo di avversione la rivolgo verso me stessa. E' un periodo che non mi piaccio per niente. Sul lavoro mi sento fallita, lo specchio mi demoralizza, il clima irridente che c'e' a casa mia mi da' il colpo di grazia. Sono come questo blog: brutta patetica e irrilevante.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

A me il blog pare bello. E ci trovo tante cose interessanti. Si, è proprio simile a lei ottima. Jo

Anonimo ha detto...

BuongIorno, non posso vivere senza volevoesserejarch è come se fossimo amiche da sempre

Anonimo ha detto...

fishing for compliments?

Chiara ha detto...

...poi ti passerà e ti dispiacerà di aver attraversato una fase così negativa.
Un'osservazione, come altre su questo blog, tutt'altro che irrilevante.