sabato 29 dicembre 2012

a Knysna

ma quanto sono cattive le ostriche? Qui a Knysna sono il piatto tipico e non potevo esimermi dall'assaggiarle. A cena siamo finiti in un piccolo bar che ne forniva vassoi su vassoi. C'era un sacco di gente, e nell'attesa abbiamo mangiato saporiti gamberoni alla piastra e calamari fritti. Quando sono finalmente arrivate, mettere in bocca quella cosa viscida e salata e non avere più voglia di ripetere questa esperienza e' stato tutt'uno. Oggi e' stata una giornata dominata dal buon umore, una specie di ebbrezza che dai figli si e' comunicata anche noi. Sara' stata l'aria elettrizzante dell'oceano, in cui abbiamo fatto il bagno alla confluenza con un fiume tranquillo, per poi andarci a buttare nelle onde più fresche insieme a una folla di gente di tutte le eta'. Il tardo pomeriggio e' stato speso da me e dalla figlia sul position paper: sono molto insoddisfatta della paginetta che siamo riuscite a produrre sulle mine antiuomo, mentre lei e' tutta contenta del suo striminzito elaborato e non teme affatto il giudizio della tutor. La ragazza si fara' strada nella vita, a differenza della sua ipercritica madre.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Preoccupante che non le piacciano le ostriche