martedì 26 febbraio 2013

tre considerazioni positive

stamattina esitavo a telefonare a mio padre. Mi crogiolavo nel mio dolore per la situazione politica del paese e non volevo consolazioni di sorta. Sapevo che da lui ne avrei ricevute; mentre ieri pomeriggio come tutti era abbattuto, oggi sicuramente il suo ottimismo avrebbe prevalso. E in effetti già alle dieci di mattina era lì che si rallegrava per il premio di maggioranza alla sinistra alla Camera e per l’esclusione di dipietristi e finiani dal parlamento. Ora mi è arrivato un messaggio (che avrà mandato ad amici e parenti) intitolato “tre considerazioni positive” in cui considera un passo avanti l’inesperienza dei parlamentari grillini rispetto alla cattiva fede di quelli del pdl. Stasera dirà che abbiamo vinto. Il campionato mondiale dei bicchieri mezzi pieni ha un titolare: mio padre.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

gentile signora, ascolti la voce del dna paterno e si adegui!

azzurropillin ha detto...

io sono titolare dei bicchieri mezzi vuoti. vivo all'estero da due anni e mezzo, ho speso dei soldi, bruciato un weekend e percorso mille chilometri per mettere una x che non è servita a nulla, mentre mi illudevo sarebbe stato il primo passo per un ritorno in patria.
dovrei rallegrarmi che la mia vita è altrove, togliere i risparmi che tengo nel conto bancoposta, iscrivermi all'aire e dire "arrangiatevi", invece mi viene da piangere come se la mia vita fosse in italia.