giovedì 21 febbraio 2013

una volta al mese

noi donne sappiamo fare finta di niente, alzarci la mattina dopo aver perso di notte qualche litro di sangue, andare a lavorare, concentrarci persino in cio' che facciamo e intanto continuare a perdere sangue. Andare alla riunione scolastica, al supermercato a fare la spesa, a prendere il figlio dal barbiere, tornare a casa, preparare la cena e intanto continuare a dissanguarci senza farci troppo caso. Se ora svengo e' più che normale.

1 commento:

orenishi ha detto...

Come si fa a fidarsi di un essere umano che perde sangue per cinque giorni al mese e non muore?