lunedì 4 marzo 2013

sotto il cielo di Roma

mentre i grillini si riuniscono in un hotel per conoscersi e dividersi i compiti, i cardinali affollano il Vaticano: anche loro hanno parecchio su cui confabulare. I primi hanno non solo una guida ma anche l'ispiratore della guida; i prelati la loro guida se la devono scegliere e non possono permettersi errori. Roma accoglie gli uni e gli altri con giornate precocemente primaverili che più che all'impegno invitano alla trasgressione. Vengono in mente i cardinali di Nanni Moretti che in Habemus papam sfuggivano ai compiti istituzionali alla ricerca di bomboloni alla crema. Chissa' se i grillini saranno immuni dalle tentazioni.

Nessun commento: