giovedì 14 marzo 2013

vandali alle elementari

una delle signore che fa ginnastica con me la mattina e' maestra elementare. Stamattina mi ha raccontato affranta quello che e' successo nella sua scuola, la Leopardi di Roma. Sono entrati di notte dei vandali: hanno imbrattato i muri con scritte oscene, ma soprattutto hanno fatto cacca e pipi' dappertutto: sui banchi, sui quaderni dei bambini, dentro le cartelle. Alcuni padiglioni della scuola sono chiusi in attesa del completamento della disinfestazione. Le maestre hanno cercato di proteggere i bambini dallo scempio, evitando di raccontare quello che era successo. Chi puo' fare un gesto così? Che sta succedendo in questa citta'?

Nessun commento: