martedì 28 maggio 2013

tre in due anni

non me l'aspettavo proprio questa diagnosi di mio padre e non se l'aspettava neppure lui: il terzo melanoma in tre anni, stavolta preso in tempo, senza la necessita' di ulteriori asportazioni di ghiandole. Come al solito ha reagito benissimo, senza un lamento e guardando agli aspetti positivi della vicenda. Dove lo prende tutto questo coraggio.

Nessun commento: