sabato 8 giugno 2013

finalmente mare

l'acqua è ancora gelata, ma uscendo dal mare si sta bene nell'aria calda. La spiaggia è piena di ombrelloni semi deserti: qualche bambino, qualche coppia, delle donne con il pancione. I figli sono rimasti in città; mio padre ha preferito non esporsi al sole: siamo soli noi due, senza impegni. Stasera ceniamo al bar del porto, che prima era trascurato ed equivoco e ora attira un sacco di gente. Mi sento bene, mi sento in vacanza.

Nessun commento: