mercoledì 19 giugno 2013

quel soldatino di mia suocera

a settembre mia suocera compie ottanta anni. E’ da circa venti che non va più al mare: prima lo amava molto, poi il marito si è invecchiato, si è ammalato e una volta rimasta vedova non ci è più andata. Venerdì mattina parte in treno con i miei figli e va a passare il week end con loro a casa nostra. L’ho sentita ieri al telefono: è spaventata all’idea del sole, non vuole mettersi in costume (è ancora d’aspetto gradevole, magra e alta, ma da ex bella si fa mille complessi), non sa come comportarsi con i due nipoti che adora ma con cui non ha mai convissuto. Le ho detto che non deve sentirsi obbligata che, in nostra assenza, i ragazzi possono stare a Roma da soli e magari appoggiarsi da lei per il cibo, ma lei mi ha risposto, me l’ha chiesto mio figlio, lo faccio, è deciso. Moglie di generale non si diventa per caso.

1 commento:

Anonimo ha detto...

più che soldatino, ufficiale anche lei