domenica 1 dicembre 2013

la torta di compleanno

grazie a Isa, che me l'ha chiesta per festeggiare i dodici anni di sua figlia, sono tornata a fare la torta che si faceva a casa mia per i compleanni e che io ho fatto fino ad anni recenti. Un pan di spagna comprato dal panettiere, del caffè per bagnarlo, la crema gialla dentro, la crema di cioccolata fuori e sopra la panna. Quando gliel'abbiamo portata davanti con le candeline rosa rimediate all'ultimo momento, Margherita ha spalancato gli occhi dall'emozione. Isabella vive lontana da me, frequenta altre persone, ha altre idee, altre ambizioni. La torta, con il suo tripudio di sensazioni familiari, ha ridotto le distanze.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Cream and chocolate for me / never so Happy i used to be