sabato 24 maggio 2014

in Kurdistan

invece dei figli, che ormai snobbano i week end familiari, sono venuti con noi al mare Paolo e Veronika. Lei a Budapest faceva la grafica, lui qui fa l'architetto e il lavoro diminuisce sempre di più. Tra due settimane si sposano e verso settembre-ottobre dovrebbero partire per il Kurdistan. Paolo c'è andato da poco, si è proposto all'università locale (da anni tiene a Roma un corso di restauro ad architettura: non pagato). Sono pronti a ricominciare in un posto diverso, ma anche disponibili a fare una breve esperienza. Veronika, che ha un gran talento per la cucina, ha aperto un blog per raccontare alle amiche le sue scoperte italiane. Si chiama carbonararomana.wordpress. Ci mette ricette, foto e piccoli racconti di sé. Mi piacerebbe molto seguirlo; però è scritto in ungherese. È molto sveglia Veronika: scommetto che quando arriverà alle ricette curde sarà già perfettamente bingue e carbonararomana avrà anche la versione italiana.

Nessun commento: