lunedì 12 maggio 2014

karamazov nella busta

frugando nella libreria domestica, la figlia ha scovato una vecchia edizione garzanti dei Fratelli Karamazov ancora avvolta dalla pellicola trasparente. E' venuta a chiedermi conto di questi volumi mai aperti (doppioni di altri) e io le ho spiegato che doveva essere stato un acquisto di suo padre da giovane. A tavola la figlia ha tirato fuori il libro per prendere in giro il suo genitore che non legge. Lui ha simbolicamente donato i Karamazov al figlio: puoi passarli a mio nipote, intatti come li ho comprati. Che ridere. Che buzzurri i maschi di casa.

Nessun commento: