martedì 22 luglio 2014

un luglio piovoso

un luglio piovoso così non lo ricordo da tempo. Che poi se uno sta a Roma a lavorare (?) non è neppure spiacevole il fresco. Sento papà sconsolato dal mare (se non nuota e non attacca bottone con tutte le vicine d'ombrellone, che fa?), mentre il figlio che piove non se ne accorge nemmeno, svegliandosi all'una e vivendo soprattutto di notte. I film delle arene li ho visti quasi tutti, piuttosto che inumidirsi tanto vale restare in casa accoccolata di fronte alla tv (su Sky ci sono ancora Master of Sex, che mi appassiona tantissimo e l'adrenalico The Bridge, mentre è appena finito Top of the Lake: non ne ho perso una puntata). Quasi quasi non ci vado in vacanza.

1 commento:

azzurropillin ha detto...

master of sex appassiona tantissimo anche me!