mercoledì 17 settembre 2014

diventare una branda

da mio figlio non mi aspetto dichiarazioni di intenti tipo voglio salvare il mondo, voglio essere il primo della classe, voglio studiare il cinese. Ma sentirlo dire, con aria decisa, voglio diventare una branda, mi ha fatto venire i brividi. Branda sta per uomo muscoloso e per raggiungere tale scopo non basta l'iscrizione in palestra: il suo amico Alessandro gli ha consigliato delle bustine miracolose. Non ho niente contro i muscoli, ma ho tutto contro le bustine. Comincia un'altra battaglia. Ma un po' di cervello no?

1 commento:

babalatalpa ha detto...

Le bustine miracolose fanno molta paura anche a me. Pensa che ne fanno uso anche 50enni (ma forse pure 60enni) che, giunti alla mezza età, vorrebbero mantenere le prestazioni sportive di quando avevano 30 anni. Sicché, mia cara, se quando parli di “un po’ di cervello”, intendi dire un pizzico di maturità, sappi che siamo circondati da uomini maturi senza un briciolo di cervello. Almeno tuo figlio ha la scusante della sconsideratezza degli adolescenti…