venerdì 28 novembre 2014

il prof mi odia

alle 9,30 trovo sul telefono un messaggio sconsolato del figlio che aveva passato tutto il pomeriggio a studiare storia: il prof mi odia, 5 e mezzo. Non ha voluto il mio aiuto, è andato volontario, era sicuro di sapere la lezione. Ma è impacciato nell'esprimersi, ha un vocabolario limitato, è timido e ha l'aria dello sbruffone palestrato: è chiaro che il professore non si sarà divertito tanto a interrogarlo. Martedì mi toccano i colloqui di classe: sciocco figlio mio, perché non impari a piacere ai professori invece che sforzarti di farti prendere in antipatia?

Nessun commento: