mercoledì 5 novembre 2014

lavoro di gruppo

non mi capita spesso di essere orgogliosa di me: stasera lo sono. Il turno di montaggio era cominciato malissimo. La montatrice era di cattivo umore, se la prendeva con le macchine non funzionanti. La regista che mi affiancava aveva lo sguardo smarrito. Ho tirato fuori dalla borsa i miei foglietti di appunti e mi sono dedicata a illustrare alle due i tagli da fare. Dopo un'ora la puntata aveva già preso forma e nella saletta si respirava un'aria diversa. Pian piano la montatrice ha preso a mostrare interesse e ad avanzare suggerimenti sui contributi filmati, la regista sorrideva sollevata. Alle sette, stanche morte, ci veniva da ridere come cretine al solo vedere i due intervistati. Gran bel lavoro di gruppo.

Nessun commento: