giovedì 13 novembre 2014

matilde

non sono una fan dei vestiti da sposa, ma ho scoperto di apprezzare molto la vetrina dell'atelier che ha appena aperto al piano terra del mio palazzo. Dove c'era la vecchia casa del portiere, con una finestra sempre chiusa che dava sulla strada, ora c'è questo laboratorio di moda che si chiama matilde ed espone un solo vestito alla volta, ma non vestiti normali, vestiti bianchi eterei che fanno sognare. Quando getto uno sguardo a quella vetrina ben illuminata, tornando a casa la sera, appesantita dalla giornata trascorsa tra mille incombenze, per un momento sono la bambina che giocava con le  bambole e che sarebbe impazzita per un vestito così. Brava matilde, c'è bisogno di te.

Nessun commento: