giovedì 18 dicembre 2014

dispersi in Birmania

la Birmania non è un paese semplicissimo da visitare: ci sono restrizioni sugli itinerari e per lo più ci si affida ad agenzie. Mio marito odia i pacchetti organizzati e ama pianificare lui le sue mete spostamento dopo spostamento. Così invece di comprare un pacchetto birmano in Italia, ha scelto un'agenzia vietnamita con prezzi più convenienti. Ora è tempestato da mail inquietanti: un giorno ci cambiano un albergo, un altro ci annullano un volo. Cosa faremo davvero in Birmania e chi troveremo ad attenderci sarà tutto da vedere. Se no che avventura sarebbe.

Nessun commento: