lunedì 1 dicembre 2014

tornato!

papà mi ha chiamato dal taxi. Il viaggio in Messico gli è piaciuto moltissimo, soprattutto la parte sotto la California. Gli ho chiesto se era il più vecchio del gruppo, ha risposto orgoglioso che c'era un signore che aveva tre anni meno di lui, ma sembrava suo nonno, e che lui era sempre il primo (e a volte l'unico) a buttarsi a mare quando erano in spiaggia. Dopo ventidue ore di aereo mantiene il suo spiritaccio.

1 commento:

azzurropillin ha detto...

e ha usato il superlativo, per fortuna!