mercoledì 14 gennaio 2015

il coniglio nero

uscendo dalla mensa abbiamo visto nei vialetti della Dear un coniglio nero che correva spaventato. E' andato a rifugiarsi sotto un grande abete. Enrico ha avuto l'idea di chiamare Massimo, il tipo che inserisce i video sul portale. Massimo lo conosciamo da anni, è uno che dà poca confidenza, ma con Enrico parla e gli ha raccontato di amare gli animali, di essere vegano e di vivere in campagna. E' stato incredibile vedere con quanta facilità è riuscito ad avvicinarsi al grosso coniglio e a prenderlo in braccio. All'inizio il coniglio tremava tutto, ma dopo un po' sembrava conoscere Massimo da tutta la vita. E' stato amore a prima vista: dopo essersi informato dall'intendenza sulla provenienza dell'animale (pensavamo che potesse essere scappato da un programma di cucina e invece nessuno ne sapeva niente), Massimo se l'è caricato in macchina (aveva persino la gabbietta per ogni evenienza) e l'ha portato dai conigli che ha già (una decina). Le persone non finiscono mai di stupirci.

Nessun commento: