venerdì 23 gennaio 2015

in Malawi

il mio secondo nipote (in ordine di età), quello che vive a Zurigo e studia medicina, è partito ieri per il Malawi. Ci starà tre settimane, è solo e si è portato una tenda. Non contenta delle preoccupazioni di mamma, ora ci aggiungo quelle di zia. Perché il Malawi? Perché da solo? Perché così a lungo? Sul Malawi ho appreso le seguenti cose: confina con Zambia, Tanzania e Mozambico. Ha il terzo lago più grande dell’Africa, nel parco nazionale si vedono elefanti antilopi e ippopotami. Le donne muoiono in media a 51 anni, l’Aids è diffusissimo; piove molto; si coltiva tabacco, zucchero e tè. Matteo ritorna, vai in gita a Torvaianica.    

1 commento:

Anonimo ha detto...

Magari è a Goa a stendersi di canne con gli amici