venerdì 30 gennaio 2015

la sostituzione

la posta aziendale è prodiga di amene letture. Stamattina ho trovato la mail del presidente uscente di un ente collegato che saluta i suoi iscritti (chissà perché sono nel suo indirizzario: io non rientro tra questi). Li saluta dicendo che dopo 24 anni (24!) è scaduto il suo mandato e senza essere stato avvertito (ma se scadeva?) è stato sostituito. Il momento più alto della mail è il seguente:  ‘spero che l’”uomo” che mi sostituira’ possa essere la persona giusta al posto giusto……’. Uomo tra virgolette? Puntini minacciosi? In che mani siamo?

Nessun commento: