mercoledì 18 marzo 2015

l'Australia si avvicina

colloqui scolastici a scuola del figlio: la prof di inglese e quello di italiano e latino mi dicono che si è messo a studiare e non hanno nulla in contrario al suo desiderio di andare per tre mesi in Australia, con il ritorno a fine settembre. Quella di arte invece rimarca che, pur essendo molto bravo in disegno, è spesso impreparato e distratto: non esclude di rimandarlo. Decisamente non ama mio figlio; lui però quando si mette in testa una cosa la ottiene.

Nessun commento: