mercoledì 8 aprile 2015

i dilemmi del tango

archiviata in un mese la questione cataratta (mi opero o no, ci vedo lo stesso, e se poi l'operazione non riesce bene, ho aspettato troppo, e ora?) con risultati brillanti, ad agitare i sonni di mio padre al momento è la questione tango. Federica, la sua compagna di danza in un indimenticabile saggio di fine anno qualche stagione fa, ha cambiato palestra insieme a un drappello di amiche. Seguirle, abbandonando Fabio, il fido maestro, che di tango sa pochissimo (la sua credenziale  è essere stato fidanzato per un periodo con una tanghera) ma è molto garbato, o restare con lui, affrontando il ricambio di ballerine, perdendo le facce note e la consolidata abitudine della cena post ballo? Stasera papà va ancora da Fabio, poi si vedrà.

Nessun commento: