domenica 9 agosto 2015

il colpo di tosse

nel pomeriggio ho parlato con papà che stava bene, era solo annoiato. Poi la situazione è precipitata: un grosso colpo di tosse gli ha fatto riaprire tutta la ferita alla pancia. Ora è all'ospedale di Terracina con Virginia, mia figlia e il nipote Matteo. Dovrebbero ricucirlo, ma prendono tempo. Io sono bloccata sulla barca nel porto di Amalfi sotto una pioggia fitta fitta. Angoscia tremenda. 

Nessun commento: