domenica 27 settembre 2015

i vantaggi del marito

due settimane fa ero andata a fare un giro in bici con Antonella. Bella giornata, bella pista ciclabile lungo il Tevere. L'unico problema era stato che, oltre a pedalare, volevamo chiacchierare, e avevamo suscitato l'ira dei ciclisti accaniti che minacciavano di travolgerci se procedevamo appaiate invece che in fila indiana. Oggi ho fatto la stessa pista con il marito. Problema risolto: siamo andati ognuno per conto suo, senza scambiare una parola e senza dar fastidio a nessuno.

1 commento:

Anonimo ha detto...

che bello saper stare insieme senza parole inutili: vero amore