lunedì 14 settembre 2015

la cena dei vecchietti

invece di ritrovarci in tre per la mia cena di compleanno, abbiamo esteso l'invito a mio padre e mia suocera. Papà è stato contento di mangiare del pesce gustoso, Tamara di vederlo mangiare di buon appetito. Non il massimo della conversazione: lei non ci sente e soprattutto non sente lui che ha un tono basso. A lei non capita mai di uscire di sera, a lui non capitava da un pezzo, e aver retto questa prova li ha messi entrambi di buon umore; uscendo dal ristorante sembravano alticci pur avendo bevuto soltanto un bicchiere di vino. Cena anomala, ma niente affatto spiacevole.

Nessun commento: