venerdì 18 settembre 2015

una piccola cosa che ci tengo a fare

è da mesi che penso a una certa scuola di italiano per stranieri. Due pomeriggi a settimana in un liceo romano si danno lezioni di lingua a chi ne ha bisogno. Mercoledì riaprono i corsi, avrei voluto esserci anch'io. Ho provato a parlarne al lavoro, mi è stato risposto che non posso prendere questo impegno, c'è la produzione da portare avanti. O lascio il programma di letteratura e chiedo altrove il part time o trovo una scuola che tenga corsi serali. Non voglio lasciar perdere.

1 commento:

Libraia Virtuale ha detto...

In una città grande come Roma qualche corso serale c'è sicuramente.
C'era qui da me, nella Brianza Saudita. Anzi, in un periodo di folli spese il Comune ne aveva supportati tre: uno mattutino dedicato alle donne (soprattutto le madri con figli piccoli: lasciavano i figli a scuola e poi andavano a scuola anche loro), uno pomeridiano specifico per le badanti che avevano le loro due "ore d'aria" e uno serale per tutti gli altri.


Quindi non credo farai fatica a trovare un posto dove dare una mano!
Facci sapere come va!