mercoledì 11 novembre 2015

ritirata

quando mi sono avviata a Saxa Rubra stamattina tutto pensavo fuorché di ritirarmi dal corso. Mi dispiace per il bel clima che si era creato in aula, per le compagne di corso, una più simpatica dell'altra. Ma che ci stavo a fare in un gruppo di agguerriti videomaker io che ho sono digiuna dei rudimenti della fotografia? Provavo a farmi coraggio dicendomi che qualcosa avrei imparato comunque, ma dopo il bombardamento di nozioni di oggi (la zebra, il peaking, il gain, il cmos) in vista della pratica di domani, ho capito che non era aria. Sarà contento il biciclettaro di Saxa da cui dovevo andare martedì per il servizio; mi aveva detto, e basta con queste interviste, io c'ho da lavorare (sarei stata la terza a usarlo come oggetto di una finta intervista). Da domani, se posso, mi rimetto a lavorare anche io.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Mi ricordo quando nei treni c'era la ritirata