lunedì 16 novembre 2015

Sharon ride

dal mio scambio odierno di messaggi con il figlio (da quando è partito almeno un whatsup al giorno con lui ha un effetto rassicurante) è emerso che la sua padrona di casa, Sharon, si fa delle gran risate alle mie spalle. Ha deciso che sono il prototipo della mamma italiana che vorrebbe sempre il figlio attaccato alla gonna. Non la conosco, ma mi sta già molto antipatica. Che ti ridi Sharon.

Nessun commento: