giovedì 3 dicembre 2015

la cavalletta sul divano

Francesca Comencini nel '97 ha fatto un film su Elsa Morante per la televisione francese. E' una dichiarazione d'amore in forma di documentario: Comencini riesce a raccontare la vita di Morante attraverso le sue parole, i suoi testi, e accompagna la voce narrante con le immagini dei luoghi cari alla scrittrice, Roma, Procida, la Ciociaria. A leggere brani dell'Isola di Arturo, della Storia, del Mondo salvato dai ragazzini è Laura Morante, la nipote, con il suo francese melodioso. Questo film verrà riproposto il 13 dicembre su Rai scuola e oggi siamo stati da Francesca Comencini per chiederle una breve introduzione all'opera. C'è venuta ad aprire alle nove e mezza a piedi scalzi, si era appena svegliata, si è fatta un caffè, ha mangiato due biscotti. Non era particolarmente felice di vederci, ma parlando di Elsa Morante si è illuminata. Il suo vecchio gatto passeggiava su e giù, e sul divano c'era una cavalletta che non aveva l'aria di un ospite occasionale. Non le ho chiesto se avesse conosciuto Elsa, sono sicura che si sarebbero piaciute.

Nessun commento: