sabato 5 dicembre 2015

ottimismo

serata carina con figli famelici e loquaci, notte di sonno profondo, risveglio con il sole, marito affettuoso che mi porta al treno. Mi aspetta un pomeriggio di interviste a Napoli tra albergo e teatro con personaggi non facili. Non sarà una passeggiata ma le forze ce l'ho.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ottimismo? In questo blog fa un po' l'effetto buio a mezzogiorno