mercoledì 30 dicembre 2015

verso il mare

dopo una giornata di ozio, oggi siamo stati sin troppo attivi. Sveglia alle sette; tre ore di macchina per arrivare a una spiaggiona di surfisti per soddisfare il desiderio del figlio; sosta a Galle, passeggiata sul vecchio forte, pranzo, foto dei ragazzi con scimmia e pitone (mamma toccalo! No, grazie); gita in barca sul fiume per vedere le mangrovie; sosta per vedere le tartarughe di mare; di nuovo in pulmino verso il mare sotto Colombo. Ragazzi felici: dei meravigliosi Buddha nella giungla avrebbero fatto volentieri a meno, mettersi sul collo una scimmietta e un serpente stonato li ha riempiti di entusiasmo. Io ho dovuto rinunciare per tutto il giorno alla lettura di Padiglioni lontani un polpettone inglese ambientato in India a fine Ottocento che mi tiene con il fiato sospeso; domani e dopo domani sarà full immersion.

Nessun commento: