domenica 31 luglio 2016

la casa piena

oscilli tra la felicità di vederteli di nuovo intorno - la figlia, il figlio, i loro amici - e la voglia di fuga: la loro fame è senza misura, seminano disordine, non muovono un dito. Va bene così: prepari panini per pranzo, pianifichi la cena per la festa del nonno, lasci il frigo pieno, e stasera alle dieci scappi via, domani tranquilla al lavoro. Dopo ferragosto, quando sarai qui al mare in vacanza, gli amati pargoli saranno altrove.

Nessun commento: