sabato 20 agosto 2016

i tre del Nicaragua

è stato bello in questo squarcio d'agosto ritrovarmi per qualche giorno a pranzo e a cena con figlio e nipote, i miei compagni di viaggio in Nicaragua. Aver attraversato insieme quel paese, aver condiviso le nostre impressioni sul posto e la gente ha creato tra noi una confidenza e una rilassatezza speciali. Oggi i due sono ripartiti alla volta della Sardegna: se la godono tutta la loro estate di diciottenni. Io ho avuto il privilegio di fare un pezzo di strada con loro.

Nessun commento: