mercoledì 1 febbraio 2017

la memoria impiantata

si chiede Gonzalo Pirobutirro, un mio vicino su Anobii, se mi abbiano impiantato una memoria esterna che continua a leggere e a commentare mentre io mi occupo della banalità della vita quotidiana. E' il contrario: in questo periodo non faccio che leggere e pensare alle mie letture; il resto lo faccio in maniera automatica. E sì, sono un po' confusa dal ritmo con cui transitano in me le parole di altri. Ho scritto "in questo periodo" ma quando mai sono stata senza leggere e che sarei senza libri?

Nessun commento: