martedì 4 aprile 2017

di notte

di notte i problemi diventano Problemoni, anche quelli piccoli piccoli. Il problema che mi ha tenuto sveglia stanotte era Casa Lampedusa, il libro di Antonio Ferrara. Stava su un ripiano da quasi un mese, insieme agli altri volumi di Bologna ma, quando è arrivato il suo momento, era sparito: ho passato in rassegna scaffale dopo scaffale, ho guardato sotto i letti, dietro le poltrone, e non sono stata capace di trovarlo. Mi sono addormentata con questo pensiero. Il marito era andato a cena con i capi, è tornato tardi e ha passato la notte a girarsi e voltarsi. Alle sei meno un quarto abbiamo fatto giorno e mi ha raccontato del colloquio avuto e dei cambiamenti che dovrà affrontare. Non aveva chiuso occhio. Io pure ero un po' pesta. Alle nove, dopo la palestra, mi sono seduta alla mia scrivania e alle undici avevo già finito di leggere il pdf del libro, scritto il pezzo e le domande. Lui mi sa che non se la cava con così poco.    

Nessun commento: